Migliorare Il Rapporto Tra La Banca E Le Tue Tasche In 6 Passi!

Ecco Come Migliorare Il Rapporto Tra La Banca E Le Tue Tasche In 6 Passi.


Ciao! Questa settimana voglio condividere con te alcuni punti che ho discusso via email con un lettore di Risparmio Familiare, che ringrazio pubblicamente per aver deciso di scrivermi. Il post ripropone alcune domande e risposte che ci siamo scambiati, cui ho aggiunto qualche informazione in più. Il sesto punto è un’aggiunta che spero faccia piacere anche a te!

1. Volendo Passare Da Una Banca Fisica A Una Online, Volevo Sapere Se Potevo Passare Dall’Una All’Altra Anche Mutui E Finanziamenti Vari?

Il passaggio da una banca all’altra viene chiamato trasloco, ne ho parlato un po’ di tempo fa in questo post del quale ti fornisco il link. Prima di effettuare il passaggio, ogni banca dovrebbe fornire un prospetto o qualche utilità attraverso cui valutare la convenienza del trasloco. Ti suggerisco di valutare le tue esigenze e, soprattutto, prestare attenzione al costo delle operazioni che di solito effettui, minore sarà il costo (o nullo) maggiore sarà la tua convenienza ad effettuare il trasloco.

Le tue domiciliazioni come per esempio bollette sono, di solito, automaticamente trasferite da un conto all’altro, la nuova banca si prenderà in carico l’operazione.

Relativamente al mutuo, puoi valutare con il supporto del portale Facile.it quanto o quale possa convenirti per la surroga, qualora tu decida di affidarti ad ING Direct, per esempio, ti suggerisco di valutare prima la tua situazione parlando con un consulente presso la filiale più vicina.

2. Volendo Fare Trading E’ Meglio Utilizzare Un Conto Fineco O Va Benissimo Anche Uno Tipo Conto Arancio?

Per quanto riguarda il capitolo Trading, Fineco e ING Direct forniscono piattaforme molto differenti, quindi dipende molto da quali siano le tue esigenze di investimento e quali strumenti tu necessiti.

Fineco è per un trading più professionale o che comunque necessiti di un maggiore ventaglio di strumenti, come per esempio stop loss automatico, take profit o trailing stop. Qualore la necessità sia quella di effettuare solo alcuni acquisti, magari di ETF, seguendo la strategia dell’Investimento Perfetto, dal mio punto di vista può andare molto bene anche ING Direct. Associare il conto trading al conto deposito può essere una scelta intelligente perché permette di maturare degli interessi quando i soldi non sono investiti a mercato. Ad ogni modo, il tasso garantito dal conto deposito è veramente basso al momento.

Come ho cercato di spiegare, dipende molto dalle esigenze. Ho un conto sia con Fineco che ING Direct e sono molto contento con entrambi. Nell’ottica di un risparmio delle commissioni bancarie e indipendenza nelle operazioni, direi ING, che rimborsa imposta di bollo (mi pare valga ancora), permette di prelevare gratuitamente all’estero grazie alla carta V-Pay e permette di avere anche una carta VISA gold. Fineco, invece, associa la funzione bancomat e carta di credito nella stessa carta, con quello che significa (prelievi all’estero possono essere abbastanza costosi).

Quali sono le tue esigenze? Stila un elenco e controlla quale banca riesce a darti ciò di cui hai bisogno a zero, o quasi. E’ possibile!

3. Richiesta Abbassamento Costi Alla Mia Banca.

Dubito che il tuo bancario di fiducia mostri particolare preoccupazione qualora tu minacci di cambiare banca. Puoi tentare, ovviamente, ma se NON hanno un conto a costo zero, non possono offrirtelo.
Una alternativa che hai è quella di passare ad uno dei conti collegati ad una carta ricaricabile con IBAN, ma credo sia una soluzione parziale che non ti aiuta veramente. Anche se ti permetterà, certamente di ridurre le spese.

In un post di qualche tempo fa, ho raccontato la mia esperienza presso una banca tradizionale, dove mi sono recato per dare una mano a mia madre, che alla fine ha un po’ aperto gli occhi. Ti suggerisco di porti qualche domanda, in particolare trasformare in interrogativo l’affermazione di una pubblicità: La tua banca è differente?

4. Apertura Di Un Conto Deposito Come Parcheggio Temporaneo.

Un buon conto deposito che avevo trovato è contoforte.it, dovrebbe ancora essere un suggerimento valido. Ho sentito di nuovi conti che garantiscono oltre il 2%, per esempio Widiba. In generale, è una ottima idea quella di parcheggiare temporaneamente il denaro su un conto deposito, in attesa del segnale per investire in modi più remunerativi. Il consiglio che posso darti è quello di trovare un conto che sia abbastanza flessibile, almeno che tu non decida comunque di voler vincolare le tue somme. Allora, un consiglio pratico può essere quello di scegliere un conto che corrisponda gli interessi in anticipo e tu decida di vincolare anche gli interessi ricevuti, è un semplice metodo per fare in modo che il conto ti renda di più!

5. Creazione Di Un PAC.

Questo post potrebbe esserti d’aiuto, ti aiuta a creare un PAC (Piano di Accumulo di Capitale) a costo zero e con un discreto rendimento! Investire, in generale, è il modo migliore per prepararsi al futuro, dato che non sai come sarà e, giocare di anticipo, ti permette di ritrovarti in una condizione migliore rispetto a tante persone che conosci. E’ un po’ come la vecchia storia della cicala e della formica! In generale, comunque, avere un piano che ti permette di tenere le spese sotto controllo, è il prerequisito per accumulare un capitale.

6. Questo Mi Porterà Ad Un Futuro Roseo?

Questo punto è stato solo parzialmente discusso con il lettore di Risparmio Familiare. Quello che posso dirti, innanzitutto è che

C’è un punto che ho spesso citato in alcuni post del passato (ed anche nell’ebook che puoi scaricare gratuitamente!) e che credo sia l’elemento chiave per avere un futuro roseo: ‘Prima paga te stesso’. Sembra una bella frase da dire, quasi per impressionare. In realtà, credo sia proprio il segreto per migliorare la propria vita drasticamente. Quando ricevi del denaro, mettine immediatamente una certa percentuale da parte. Fai lo stesso quando avrai delle entrate inattese. Prima paga te stesso significa pensa a costruire il tuo futuro! Lo stesso segreto può essere applicato ad ogni giornata, dedicare del tempo per te per raggiungere un obiettivo che ti sembra lontano e difficile da realizzare.

Quello che stai facendo è prepararti per correre la maratona, se ti alleni per correre i cento metri, rischi di ritrovarti quanto prima senza fiato. E correre in apnea può essere molto pericoloso.

Prenditi cura di te stesso e del tuo futuro, sarà il luogo nel quale abiterai comunque!

Ti auguro una splendida settimana dedicata alla costruzione del tuo futuro,

Claudio

Immagine del post trovata con Google Immagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.