Warning: Declaration of New_Walker_Category::start_el(&$output, $category, $depth, $args) should be compatible with Walker_Category::start_el(&$output, $category, $depth = 0, $args = Array, $id = 0) in /home/customer/www/risparmiofamiliare.net/public_html/wp-content/themes/nollie/functions/theme-functions.php on line 119

Warning: Declaration of DropDown_Nav_Menu::start_lvl(&$output, $depth) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_lvl(&$output, $depth = 0, $args = NULL) in /home/customer/www/risparmiofamiliare.net/public_html/wp-content/themes/nollie/functions/plugins/dropdown-menus.php on line 119

Warning: Declaration of DropDown_Nav_Menu::end_lvl(&$output, $depth) should be compatible with Walker_Nav_Menu::end_lvl(&$output, $depth = 0, $args = NULL) in /home/customer/www/risparmiofamiliare.net/public_html/wp-content/themes/nollie/functions/plugins/dropdown-menus.php on line 130

Warning: Declaration of DropDown_Nav_Menu::start_el(&$output, $item, $depth, $args) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $item, $depth = 0, $args = NULL, $id = 0) in /home/customer/www/risparmiofamiliare.net/public_html/wp-content/themes/nollie/functions/plugins/dropdown-menus.php on line 144

Warning: Declaration of DropDown_Nav_Menu::end_el(&$output, $item, $depth) should be compatible with Walker_Nav_Menu::end_el(&$output, $item, $depth = 0, $args = NULL) in /home/customer/www/risparmiofamiliare.net/public_html/wp-content/themes/nollie/functions/plugins/dropdown-menus.php on line 181
Ho Visto Una Publicità Che Può Minacciare Le Tue Finanze. Scopri Come Proteggerti! | Risparmio Familiare

Ho Visto Una Publicità Che Può Minacciare Le Tue Finanze. Scopri Come Proteggerti!

Alza Le Tue Difese Immunitarie Soprattutto In Questo Periodo Festivo!

Alla fermata dell’autobus, metro o altri mezzi di trasporto, una minaccia incombe: le pubblicità per i prestiti e finanziamenti. Ne ho vista una, della Compass, contenente un invito per ricevere facilmente un prestito di 2000 euro per le tue esigenze.

Fino a questo punto, potrebbe sembrare qualcosa di veramente semplice e quasi interessante. Putroppo, le tue finanze sono a rischio anche per la considerazione sulle tue esigenze che ti viene fatta da Compass, in questo caso. Secondo il manifesto, potrebbe servire per l’abbonamento, la smart TV o acquisti di questo tipo.

Adesso, immagino l’espressione di stupore sul tuo viso per quello che hai appena letto. Se è così, ti invito a riflettere. Sono veramente quelle le tue esigenze? Hai proprio bisogno di richiedere e, magari, ottenere un prestito per acquistare qualcosa, pagando un tasso di interesse piuttosto alto. Questo tipo di prestiti possono essere abbastanza pericolosi, perché si tratta di quel debito cattivo (come il colesterolo) del quale ho condiviso con te il mio pensiero in proposito in un post, alcuni mesi fa.

Il motivo per cui sono rimasto quasi sconvolto è che ti viene lanciato un messaggio che magari ignori, ma si insedia nella tua mente. E’ qualcosa che mi capita di constatare da tempo, soprattutto da quando ho cercato di studiare di più i meccanismi di marketing, anche per il web. Quello che voglio dirti è che dovresti cercare di innalzare le tue difese immunitarie, soprattutto in questo periodo festivo, in cui l’aria di shopping, malgrado la crisi, può essere contagiosa. Inoltre, potresti, magari, decidere di concederti l’ultimo modello di smart TV perché, è facile ottenere un prestito.

Sicuro Che Si Tratti Veramente Di Un Acquisto Importante?

Poniti la domanda e datti la risposta in termini di tempo che ti serve per ripagare il prestito e gli interessi. Sei veramente sicuro di voler sacrificare mesi di lavoro per un abbonamento della pay TV da vedere su uno schermo di ultima generazione che sarà obsoleto tra poco?

Se la risposta è sì, procedi pure. Altrimenti, puoi sfruttare alcune alternative per ottenere la teconologia che desideri, ma in maniera alternativa.

3 Modi Per Proteggerti

Ci sono vari modi per proteggerti da questo tentativo di aggressione, te ne suggerisco alcuni che, secondo me, sono tra quelli che possono aiutarti a far crescere la tua educazione finanziaria.

1 – Il primo modo che ti suggerisco è quello di tenere in mente come costruire acquedotti, invece di spendere il tuo denaro in generatori di spese, come nel caso della smart TV suggerita dalla compagnia per soddisfare le tue esigenze. Costruire acquedotti significa accendere debiti per magari acquistare un appartamento per affitarlo. In questo modo, il prestito serve per acquistare qualcosa che puoi mettere a reddito e, così, facendo, può ripagarsi da sola e tu aggiungi un asset al tuo patrimonio per generare delle entrate automatiche, o reddito passivo. Ovvero, modi per far entrare denaro nel tuo conto senza la necessità che tu sia presente ed attivo tutto il tempo nella generazione di questa entrata. Forse, l’ho complicato, ma la sostanza è che se affitti un appartamento, il locatario ti pagherà il canone con un bonifico mensile. Tu puoi trovarti ovunque, magari in vacanza, i soldi entrano nel tuo conto corrente. Per approfondire questo punto, ti suggerisco un post storico molto condiviso.

2 – Il secondo modo è quello di utilizzare il cashback, ovvero un modo per ottenere una sorta di rimborso di una percentuale dell’importo speso. Amcora una volta, meglio un esempio concreto per semplificare. Vuoi comprare la smart TV che costa 500 euro, ma ti viene garantito un cashback del 10%, quindi di 50 euro, dopo l’acquisto. Di fatto, è come se pagassi 450 euro. Il motivo per cui molti siti, catene, negozi offrono questa modalità è connessa al fatto che potresti diventare un cliente molto più fedele e loro spendono meno di quanto spenderebbero in pubblicità tradizionale. Se vuoi approfondire questa modalità, ti suggerisco un altro post.

3 – Il terzo modo è quello di utilizzare una tecnica di risparmio, magari quella che ho condiviso sul blog qualche tempo fa ed è diventata molto popolare e condivisa. Si tratta della tecnica dei trenta giorni, che puoi scoprire cliccando qui. Quello che vorrei aggiungere è che, in relazione all’importo dell’oggetto o servizio che vorresti acquistare, potresti applicare un differente intervallo di tempo per l’attesa prima di passare all’eventuale acquisto.

In questo post credo che tu abbia trovato alcuni consigli molto concreti che possono aiutarti a tagliare le spese, soprattutto quelle di cui potresti pentirti molto presto. Si avvicinano le festività natalizie e spero che tu possa trovare maggiore serenità e le tue finanze possano migliorare grazie a un miglioramento delle tue abitudini. Se vuoi che il prossimo anno sia diverso da quello che sta per terminare, devi compiere delle azioni differenti. Magari questo è il momento in cui stai per fare un bilancio dell’anno e mettendo insieme i propositi per il prossimo. Se vuoi che possano durare di più, soprattutto per le tue finanze, puoi leggere il post della scorsa settimana e prenotarti per i nuovi servizi di Risparmio Familiare che verranno lanciati nel 2016.

Ad Majora,

Claudio

 Published by WebStory

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *